La migliore Accademia di formazione online ai concorsi delle Forze Armate e di Polizia
Logo Exforma

Laurea gratis in Italia? È possibile conseguirla, grazie alle Forze Armate.

Laurea gratuita grazie alle Forze Armate Italiane
Indice dei contenuti

Laurearsi o non laurearsi? Arriva un momento in cui qualsiasi studente, a prescindere dal percorso d’istruzione superiore intrapreso, si trova a dover fare i conti con il fatidico bivio del “dopo la maturità”.
Se da un lato ottenere un titolo universitario, da un punto di vista lavorativo e retributivo oltre che di prestigio, conviene, dall’altro l’investimento per un percorso accademico è ben lungi dall’essere accessibile, e spesso comporta sacrifici che non tutti possono permettersi. Senza contare che non sempre laurea fa rima con occupazione sicura immediata, a causa di concorrenza spietata, lunghe gavette e una precarietà lavorativa sempre più preoccupante.

Tuttavia, in Italia, è possibile frequentare l’Università e ottenere così una laurea magistrale o triennale non solo gratuitamente, ma anche assicurandosi uno sbocco lavorativo stabile, sicuro e remunerativo.
In che modo? Partecipando e vincendo uno dei concorsi delle Forze Armate.

Le Forze Armate italiane, infatti, consentono, all’interno del proprio iter formativo, di intraprendere percorsi didattici universitari, e conseguire così una laurea il cui grado e indirizzo variano a seconda del ruolo e del percorso che si intende ricoprire all’interno di un corpo militare.

Le Forze Armate in Italia sono quattro: l’Esercito Italiano, la Marina Militare, l’Aeronautica Militare e l’Arma dei Carabinieri. Sono tutte, insieme alla Guardia di Finanza, corpi ad ordinamento militare, ossia formano e addestrano il proprio personale in strutture specifiche, le Accademie. Queste ultime sono università a tutti gli effetti, che garantiscono l’ottenimento di un titolo di studio riconosciuto dal MIUR, oltre che permettere una preparazione mirata e precisa, finalizzata a intraprendere carriere specifiche in divisa e assicurarsi un futuro brillante e stabile.

Vantaggi offerti

  • Nessuna retta universitaria da pagare;
  • Libri e materiale di studio sempre gratuiti;
  • Vitto e alloggio sempre garantiti;
  • Congruo stipendio mensile durante l’intero percorso di studi;
  • Lavoro assicurato, a tempo indeterminato, pari al proprio livello alla fine degli studi.

Una prospettiva più che allettante, oltre che una valida risposta all’amletico dubbio sullo scegliere o meno di laurearsi, e un’alternativa al bivio tra studio e lavoro che si presenta di fronte a ogni maturando.

A quali Università corrispondono le Accademie militari?

La tipologia di università all’interno delle Forze Armate varia a seconda del grado.  Le Accademie militari di stampo universitario sono di due tipologie:

  • gli istituti per gli Allievi Ufficiali delle Forze Armate, che rilasciano lauree magistrali;
  • gli istituti per gli Allievi Sottufficiali (Marescialli) delle Forze Armate, che rilasciano lauree triennali.

Quali lauree si possono ottenere?

Grado e indirizzo della laurea variano in conformità al ruolo e al percorso che si intendono ricoprire all’interno delle Forze Armate.

Lauree magistrali

L’Accademia per Allievi Ufficiali dell’Esercito permette il conseguimento dei seguenti titoli:

  • Laurea Magistrale in Scienze Strategiche (per gli Ufficiali di Armi Varie, di Arma dei Trasporti e Materiali e del Corpo di Commissariato);
  • Laurea Magistrale in Ingegneria (per gli Ufficiali del Corpo degli Ingegneri);
  • Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia, Chimica e Tecnologie FarmaceuticheVeterinaria (Per gli Ufficiali del Corpo Sanitario).

L’Accademia per Allievi Ufficiali della Marina Militare propone la seguente offerta didattica:

  • Laurea Magistrale in Scienze Marittime e Navali (per il Corpo di Stato Maggiore);
  • Laurea Magistrale in Giurisprudenza (per il Corpo di Commissariato Militare Marittimo);
  • Laurea Magistrale in Ingegneria Navale, in Ingegneria Civile e in Ingegneria Ambientale (per il Corpo del Genio Navale);
  • Laurea Magistrale in Ingegneria delle Telecomunicazioni (per il Corpo delle Armi Navali);
  • Laurea Magistrale in Scienze del Governo e Amministrazione del Mare (per il Corpo delle Capitanerie di Porto);
  • Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia (per il Corpo Sanitario Marittimo).

L’Accademia per Allievi Ufficiali dell’Aeronautica Militare consente di ottenere:

  • Laurea Magistrale in Ingegneria Aerospaziale, Ingegneria Civile ed Ingegneria Elettronica (per il Corpo del Genio Aeronautico);
  • Laurea Magistrale in Scienze Aeronautiche (per i Piloti e Armi);
  • Laurea Magistrale in Giurisprudenza (per il Corpo di Commissariato Aeronautico);
  • Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia (per il Corpo Sanitario Aeronautico).

Infine, le Accademie per Allievi Ufficiali dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza permettono entrambe di conseguire la Laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza.

Lauree triennali

La Scuola Sottufficiali dell’Esercito e la Scuola Sottufficiali dell’Aeronautica Militare rilasciano titoli di laurea triennale in Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali, oltre che in Infermieristica per quanto riguarda il Corpo Sanitario.

La Scuola Sottufficiali della Marina, più articolata, permette di conseguire:

  • Laurea Triennale in Scienze e Gestione delle Attività Marittime;
  • Laurea Triennale in Informatica e Comunicazione Digitale;
  • Laurea Triennale in Infermieristica (per i Sottoufficiali del Corpo Sanitario).

Per quanto riguarda la Scuola Marescialli e Brigadieri dei Carabinieri e la Scuola Ispettori Sovrintendenti della Guardia di Finanza, gli indirizzi offerti sono a stampo giuridico-economico, e si declinano rispettivamente nella laurea triennale in Scienze giuridiche della Sicurezza (Carabinieri) e nella laurea triennale in Operatore Giuridico di Impresa (Guardia di Finanza).

Come si entra nelle Forze Armate?

Per arruolarsi da civile nelle Forze Armate e accedere perciò alle Accademie Militari e alle Scuole Sottufficiali (Marescialli), è necessario vincere un concorso pubblico, il cui bando, uno per ogni Forza Armata e rispettivo grado (Ufficiale e Sottufficiale), è emanato annualmente a inizio anno solare (solitamente gennaio per gli Ufficiali e febbraio/marzo per i Sottufficiali/Marescialli). Per consultare i bandi degli anni passati e i requisiti necessari per la partecipazione, visita la sezione Concorsi Militari del sito Exforma. Esaminiamo con attenzione ogni bando ufficiale e proponiamo una comoda scheda che illustra in modo chiaro tutte le informazioni del concorso che è doveroso conoscere.

La laurea ottenuta con le Forze Armate può essere sfruttata anche in ambito civile?

Il titolo rilasciato dalle Accademie Militari è un magnifico biglietto da visita anche per ricoprire mansioni all’esterno dell’ambiente delle Forze Armate. Per esempio, in ambito ingegneristico e tecnologico, gli appartenenti di Esercito, Marina e Aeronautica sono tra i più richiesti nelle grandi aziende del settore, per non parlare dei centri di ricerca più importanti a livello mondiale, come la NASA o l’ESA. Ruoli di assoluto prestigio nonché oggetto di fantasticherie fin dalla prima infanzia, come la professione di astronauta, richiedono l’arruolamento in Aeronautica Militare come requisito preferenziale: basti pensare alla nostra Samantha Cristoforetti, nientemeno che Capitano in congedo di questa Forza Armata!

Inoltre, molti dei piloti di linea delle più grandi compagnie aeree mondiali sono ex appartenenti dell’Aeronautica Militare Italiana. Perché ottenere un brevetto di volo da civile, impresa onerosissima, quando le Forze Armate consentono di farlo gratuitamente e stipendiati?

Anche l’ambito giuridico-commerciale beneficia dei titoli ottenuti nelle Accademie militari. La gestione finanziaria di molte importanti aziende è spesso e volentieri affidata a ufficiali e sottufficiali in congedo della Guardia di Finanza proprio per la competenza, la scrupolosità e la conoscenza delle leggi di che si sviluppano sotto il cappello di questo corpo militare.

L’offerta formativa all’interno delle Forze Armate è quindi estremamente eterogenea, oltre che versatile e poliedrica da un punto di vista lavorativo. Gli sbocchi professionali che esse offrono sono molteplici e tutti altamente prestigiosi, grazie al curriculum impeccabile assicurato. La qualità della preparazione didattica e la forma mentis garantita fanno del percorso accademico delle Forze Armate un investimento sicuro sul proprio domani.

E in più, totalmente a costo zero.

Non ti resta che prepararti a vincere il concorso!

Con Exforma Vincitori o rimborsati

Vincitori o rimborsati

Se non superi il concorso a cui hai partecipato ti riprepariamo gratuitamente per quello successivo oppure ti rimborsiamo per intero la somma che hai pagato.

90% di studenti vincitori

il 90% dei nostri studenti, che ha completato il ciclo di studi, ha vinto il concorso. Il tasso di idoneità complessiva alle prove supera il 93%. Clicca sul link e approfondisci.

Un mentore personale

Avrai a tua disposizione un tutor esperto, con esperienza pluriennale, che ti accompagnerà durante l’intero percorso, diventando il tuo vero e proprio punto di riferimento.
Quizzo - l'app per superare prova a quiz concorsi militari, forze armate e polizia

App dedicata ai quiz

Esercitarti a superare la prova di preselezione. È inclusa nell’offerta, al suo interno troverai centinaia di migliaia di quiz, provenienti dalle banche dati ufficiali delle varie amministrazioni.
Mentoring Exforma
Un mentore personale a tua disposizione
Una volta entrati in Exforma avrai a tua disposizione un mentore con esperienza pluriennale che ti accompagnerà durante l’intero percorso, diventando un vero e proprio punto di riferimento. Otterrai assistenza dedicata e personalizzata che comprende: ausilio logistico e burocratico, aiuto nello studio, consigli pratici, supporto in caso di difficoltà, preparazione di una strategia concorsuale vincente e molto altro.